analisi del portafoglio bergamo

Analisi del Portafoglio: scopri il valore dei tuoi investimenti


I clienti di banche e società di consulenza finanziaria hanno a loro disposizione molte opportunità di investimento, per accrescere il proprio capitale con diversi livelli di rischio: obbligazioni e interessi rappresentano tendenzialmente l’alternativa più stabile e sicura, ma al contempo con meno potenzialità di crescita; le azioni sono invece soggette ai mutamenti del mercato, ma valutazioni attente dei titoli e una gestione oculata del portafoglio permettono di assicurarsi una rendita soddisfacente limitando la possibilità di perdita legata alla Borsa.

Chi possiede già un portafoglio e desidera avere un quadro della propria situazione di investimento, può rivolgersi al Servizio di Analisi del Portafoglio (SAP) erogato da Azimut Capital Management Agenzia di Bergamo. Grazie a questo esclusivo servizio di analisi, chi detiene una o più posizioni bancarie riceve una valutazione accurata del proprio patrimonio finanziario, elaborata attraverso un check-up sia qualitativo che quantitativo e presentata in un report di facile lettura, corredato da spiegazioni punto per punto e approfondimenti.

Grazie al SAP, il cliente può osservare la sua reale situazione patrimoniale da un punto di vista privilegiato e, soprattutto, completo: spesso infatti, con il proprio capitale frammentato su obbligazioni, azioni, fondi e polizze è difficile capire appieno la condizione, la rendita e i rischi del proprio portafoglio.

Scegliendo il SAP, il cliente riceve due importanti documenti: un’analisi complessiva del portafoglio e un approfondimento sui singoli prodotti; entrambi uniscono la presentazione degli strumenti finanziari da un punto di vista quantitativo/oggettivo con una valutazione consulenziale sulla qualità dell’obbligazione, titolo, fondo o polizza e sui rischi connessi.

L’analisi del portafoglio parte dal quadro complessivo di tutte le posizioni finanziarie, fornendo le percentuali di obbligazioni, azioni, ETF, liquidità e fondi (comuni o di investimento) ed evidenziando eventuali concentrazioni giudicate eccessive per ciascuno di queste aree.

Questa visione complessiva viene poi elaborata da diversi punti di vista:

  • Macro Asset Class;
  • Micro Asset Class;
  • Strumenti;
  • Valute (effettuata sulla base dei mercati in cui i prodotti effettivamente investono, salvo quelli che prevedono copertura dal rischio di cambio).

Vengono presi poi in considerazione i singoli strumenti da un punto di vista generale e quantitativo, mentre per una valutazione più dettagliata e qualitativa si rimanda al documento di approfondimento che accompagna il report SAP.

Sulla base dei dati raccolti, il SAP presenta infine il profilo di rischio del portafoglio espresso in percentuale, dal 0% al 3% di un profilo a basso rischio a oltre il 15% di un profilo ad alto rischio.

Vengono evidenziati:

  • Il comportamento del portafoglio su un orizzonte temporale di 20 anni, indicando i periodi migliori e peggiori;
  • Quali sono i principali rischi delle diverse macro e micro aree di investimento;
  • La stima della perdita massima potenziale basata sui fattori di rischio;
  • I prodotti e le aree che si comportano da Risk Absorbers, che causano rischio, e Risk Diversifiers, che invece lo diminuiscono.

Scopri il vero valore del tuo portafogli e trova la tua direzione di investimento: affidati al Servizio di Analisi del Portafoglio di Azimut Capital Management Agenzia di Bergamo.