servizio lending

Il servizio di lending: cosa sapere


Privati e aziende sono realtà con necessità finanziarie, risorse e responsabilità molto differenti tra loro, ma entrambe si possono trovare in situazioni in cui è richiesto l’accesso a liquidità aggiuntiva come, per esempio, un mutuo sulla casa oppure investimenti in nuovi macchinari per la produzione; si può anche presentare una situazione di evoluzione tra questi due stati, con l’avvio di un’attività imprenditoriale che ha bisogno del supporto economico per crescere e diventare autonoma.

Privati e aziende hanno a disposizione diversi strumenti per accedere a questa liquidità a credito, ma bisogna stare attenti a scegliere le formule più adatte per le proprie necessità e valutare le modalità di restituzione del prestito.

Azimut Capital Management Agenzia di Bergamo vuole fornire un’alternativa alla forte stretta creditizia del sistema Italia attraverso servizi dedicati per i propri clienti: con la costruzione e il consolidamento di una rete di partnership con istituti finanziari italiani ed esteri, Azimut garantisce l’accesso a liquidità sia a privati che ad aziende mediante la costituzione in garanzia degli asset detenuti presso il Gruppo Azimut stesso.

In questo modo, i privati possono usufruire di mutui, finanziamenti e affidamenti finanziari: quest’ultima formula viene molto richiesta anche dalle aziende, per via dei grandi vantaggi che offre per l’attività imprenditoriale.

L’affidamento finanziario (o fido) permette infatti al richiedente di accedere a una somma di denaro dedicata stabilita sulla base di un tetto massimo, di cui può usufruire liberamente per un periodo di tempo determinato o indeterminato: a differenza del prestito, quindi, è una soluzione di liquidità continuativa e non una tantum, che applica gli interessi solo sulla quota effettivamente prelevata e non sulla somma totale.

Proprio per questi motivi, è uno strumento finanziario utilissimo per le attività imprenditoriali, poiché garantisce sempre l’accesso a una fonte di liquidità, ma al contempo non obbliga a usufruirne nella sua interezza e quindi a dover gestire interessi maggiori. Questa formulazione permette quindi di far fronte a situazioni che capitano non di rado nei contesti aziendali, come un ritardo sui pagamenti da parte dei clienti che comporta una momentanea mancanza di cassa nel momento in cui si devono compensare i fornitori; in questo sfasamento, l’impresa può quindi attingere al fido e ripristinare la linea di credito con bonifici, assegni o circolari una volta ottenute le entrate.

Il vantaggio del fido bancario è quindi la velocità e la semplicità della richiesta, che poi può essere rimborsata in modo pianificato secondo i tempi del richiedente; se invece non si ha il bisogno di attingere alla linea di credito, si dovrà pagare semplicemente una spesa di gestione, che non può superare lo 0,50% della somma dell’affidamento finanziario.

Con l’obiettivo di offrire soluzioni finanziarie sempre più evolute e in grado di soddisfare le esigenze di ogni cliente, Azimut Capital Management Agenzia di Bergamo mette a disposizione servizi bancari come il lending, a beneficio di privati e imprese che verranno tutelati dalla professionalità dei nostri partner accuratamente selezionati e dagli asset detenuti dal Gruppo Azimut: scopri di più contattandoci.