previdenza

Come raggiungere gli obiettivi pensionistici con RAPhoenix


La pianificazione del proprio piano previdenziale è fondamentale per costruire un futuro sereno, che premi il lavoratore per i suoi anni di sforzi e per le scelte di risparmio che ha preso nel corso degli anni.

Nuovi strumenti finanziari e un quadro normativo in costante evoluzione aggiungono ulteriori fattori e possibilità da valutare attentamente: per esempio la Rendita Integrativa Temporanea Anticipata (R.I.T.A.) offre un’opzione per andare in pensione fino a 5 anni prima rispetto alla maturazione dei requisiti e permette di usufruire di utili meccanismi di risparmio fiscale come una tassazione agevolata su tutti i periodi di versamento e una breve rateizzazione dell’intero montante accumulato.

Analizzare vantaggi e svantaggi dei diversi approcci previdenziali diventa sempre più complicato e richiede una competenza finanziaria che non tutti possiedono.

Azimut Capital Management Agenzia di Bergamo offre un’ampia gamma di servizi di Wealth Management per gestire il patrimonio presente e futuro dei suoi clienti, come il RAPhoenix: si tratta del Report di Analisi Previdenziale che definisce il percorso più adatto al raggiungimento degli obiettivi previdenziali del cliente in un orizzonte temporale definito.

Questo strumento permette al cliente di ottenere una consulenza sugli aspetti previdenziali sia pubblici che privati; attraverso l’incrocio del database INPS e i parametri del Private Welfare il lavoratore potrà:

  • pianificare l’uscita anticipata con R.I.T.A.;
  • ottenere un assegno pensionistico in linea con i propri obiettivi economici;
  • avere una panoramica dettagliata di tutti gli aspetti successori.

Il Report di Analisi Previdenziale riporta infatti i progetti finanziari di Private Welfare per:

  • l’integrazione della pensione pubblica: assieme al cliente si definisce la quota dell’assegno mensile che si vuole raggiungere, separando il contributo pubblico da quello privato; calcolando gli anni mancanti alla pensione e stabilendo alcune condizioni sine qua non (come per esempio costanza contributiva e assenza di prestazioni anticipate) vengono proposti diversi scenari di Private Welfare per raggiungere il proprio goal;
  • il ritiro anticipato dal lavoro: in base agli obiettivi di rendita pensionistica stabiliti e alle condizioni necessarie al loro raggiungimento, si calcola di quanto si può anticipare il pensionamento con il meccanismo R.I.T.A. e si individuano quali requisiti (cessazione del rapporto di lavoro o chiusura della Partita IVA, tetto massimo di anticipo di 5 anni, contributi versati per almeno 20 anni e partecipazione alla previdenza complementare per almeno 5 anni) sono già stati soddisfatti e quali no.

Per quanto riguarda il quadro successorio, il RAPhoenix distingue quello pubblico da quello privato, evidenziando le differenze su tassazione delle prestazioni, modalità di successione e titolarità dei contributi, e calcola l’eredità per ognuno degli aventi diritto: in questo modo il risparmiatore ottiene una visione del futuro anche della propria famiglia.

Il Report viene presentato con grafici, tabelle riassuntive e un glossario, così da fornire al cliente gli strumenti per la lettura in autonomia del documento e quindi la massima trasparenza del servizio di analisi.

Affida il tuo futuro all’esperienza di Azimut Capital Management: contatta subito i nostri consulenti finanziari dell’Agenzia di Bergamo.